Seleziona una pagina

La maggior parte degli utenti usa le piattaforme social per svago e per tenersi in contatto con amici e parenti. Tuttavia, per alcuni fortunati le attività sul web possono tramutarsi in un lavoro in tutto e per tutto, anche con grandi guadagni. L’opportunità è valida anche per l’ultimo arrivato nel panorama del web: grazie a tanti follower su TikTok, a contenuti di valore e a ore di lavoro si può raggiungere lo stato di influencer e fare della creazione di short video divertenti e coinvolgenti la propria professione. Oggi vediamo insieme come guadagnare con TikTok.

Monete, regali, diamanti: il sistema interno di TikTok

Come abbiamo già spiegato in un precedente articolo, TikTok non è a pagamento: questo significa che non vi è necessità di acquistare l’app sui vari store per iniziare a utilizzarla e a guardare contenuti. Tuttavia, se in passato la creazione di un social media poteva davvero basarsi sul desiderio di conoscere e tenersi in contatto con altri utenti e magari divertirsi assieme – dopotutto anche Facebook stesso è nato da quest’idea – oggi non ci sono più dubbi sulla natura di queste piattaforme, che nascono già con l’impostazione giusta per essere monetizzate. E TikTok non è da meno. Infatti, l’app è nata già con un sistema di guadagno nativo, ossia il meccanismo delle donazioni, che chiama una moneta tutta sua, acquistabile e spendibile solo sulla piattaforma.

Come ben spiegato nella sezione relativa alla “Politica per gli articoli virtuali” della piattaforma, all’interno di TikTok è possibile acquistare e/o acquisire diversi articoli spendibili, alcuni dei quali possono essere trasformati in denaro vero e proprio.

Le tipologie di articoli disponibili, attivate per tutti gli utenti maggiorenni e per quelli tra i 16 e i 18 anni che abbiano ricevuto il consenso dei genitori, sono tre:

  • le monete, valuta di base acquistabile con denaro vero e spendibile solo su TikTok che può essere usata per acquistare regali per sé o da inviare ai propri utenti preferiti;
  • i regali, che sono appunto i contenuti acquistabili sulla piattaforma tramite monete. Questi danno diritto ad alcune caratteristiche di prodotti e servizi digitali altrimenti non disponibili;
  • i diamanti, ossia una tipologia di credito che può essere ottenuta solamente tramite regali da parte di altri utenti; questa valuta non può essere acquistata in alcun modo e può essere tramutata in denaro e pagamenti tramite PayPal.

Come guadagnare su TikTok: i 4 metodi principali

Ora che abbiamo chiarito il sistema interno di valuta di TikTok è giunto il momento di vedere insieme i metodi principali per iniziare a guadagnare con la piattaforma. Un’anticipazione? Scoprirete ben presto che, in maniera simile ad altri social media basati sulla personalità degli utenti, molto dipende dall’abilità di aumentare i propri like su TikTok e anche il numero di follower.

Metodo #1: il live streaming

Il primo metodo è connesso proprio con le modalità di scambio monete e regali: gli utenti che vantino più di 1000 follower sul proprio profilo possono attivare una funzionalità chiamata live streaming, creando come suggerisce il nome video live e ricevendo regali dai follower mentre sono impegnati in questa attività. Questi regali diventano diamanti e a un determinato numero di diamanti il proprietario del profilo può richiedere una cifra in dollari che venga corrisposta sul proprio profilo PayPal.

Metodo #2: diventare un influencer

Anche il secondo metodo è connesso con i numeri del proprio profilo: essere un influencer sui social media significa diventare una personalità grazie alla creazione di contenuti di valore che ci permettano di costruire un largo seguito di utenti affezionati, veri e propri fan del nostro lavoro. In questo caso all’importanza dei numeri si aggiunge anche quella della qualità dei propri contenuti: sfondare nel mondo dei social come influencer necessita di tanto lavoro, pianificazione e strategia. Questo porta quindi le aziende e i brand a voler collaborare attivando iniziative e sponsorizzazioni pagate anche cifre esorbitanti.

Metodo #3: le affiliazioni

Un altro metodo per monetizzare la propria presenza su TikTok è quella dello sfruttamento delle affiliazioni, ossia la promozione di prodotti tramite speciali codici che permettono di ricevere una percentuale sul venduto. Tante grandi piattaforme, ma anche brand, permettono di attivare con facilità programmi di affiliazione con i quali iniziare a guadagnare pubblicizzando i prodotti all’interno dei contenuti originali creati sui social.

Metodo #4: il merchandise

Infine, un metodo che può funzionare nel caso in cui si abbia un folto seguito come personaggio di spicco sulla piattaforma è quello della vendita di merchandise, ossia collezioni di prodotti firmati o connessi con l’influencer. Ne è un esempio Grumpy Cat e la linea di magliette, tazze e accessori vari che lo rappresentano. Nel suo caso, il successo è arrivato tramite Facebook e Instagram, ma oggi lo stesso risultato è in tutto e per tutto raggiungibile anche su TikTok.

Monetizzare su TikTok: conosci altri metodi?

Questi sono i quattro metodi principali per guadagnare con TikTok, tu ne conosci altri? Non dimenticare di segnalarceli nei commenti e di dare un’occhiata ai nostri servizi per aumentare like e follower su TikTok per iniziare subito la tua scalata social!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi