Seleziona una pagina

Se dici Instagram, dici Stories: un formato fresco e dinamico che si aggiunge alle più classiche immagini per concorrere a rendere il nostro profilo unico e inimitabile, con contenuti a tempo divertenti e facili da creare per conquistare sempre più visualizzazioni e fare crescere il numero di follower Instagram. E se sulle funzionalità delle immagini il social network ha da tempo trovato il proprio equilibrio, con un utilizzo di filtri, hashtag e formati diversi, le Stories sono invece un formato sempre in evoluzione, con continue novità e contenuti ogni giorno più coinvolgenti. Uno di questi, introdotto da qualche mese, è anche uno dei più amati: la possibilità di aggiungere musica a Instagram.

Musica e video per Stories straordinarie

Immagini e video su Instagram sono tra i contenuti maggiormente amati sull’intero web: colori vivaci, atmosfere perfette, luoghi meravigliosi. Chi può resistere a questi elementi? E infatti ben presto questo si è rispecchiato nel nuovo format dinamico del social delle foto, ossia le Stories. Le Stories hanno regalato agli utenti di Instagram un nuovo modo di creare e condividere contenuti di valore, riportando il concetto di live all’interno della piattaforma e aggiungendovi tanti formati diversi, quali filtri, adesivi, o effetti come Boomerang. Nel tempo gli utenti hanno iniziato a voler di più: un sottofondo musicale che potesse concorrere ad animare ulteriormente i contenuti visuali, aiutando i follower a entrare maggiormente nell’atmosfera del contenuto.

Ecco come hanno iniziato a nascere app per l’aggiunta di contenuti musicali ai video sia sul profilo, sia all’interno delle Stories.

L’adesivo Musica per le Stories di Instagram

Raccogliendo questa richiesta implicita di contenuti audio nascosta nell’apparizione di apposite applicazioni di terzi, gli sviluppatori Instagram hanno ben presto rilasciato un nuovo adesivo all’interno dello strumento di creazione delle Stories, ossia l’adesivo Musica. Grazie a questo nuovo format è possibile, con la semplicità che contraddistingue anche tutti gli altri adesivi, aggiungere brani musicali alle proprie Stories per condividere con i follower quella canzone che ci piace tanto e che è il sottofondo ideale per il nostro video.

Aggiungendo l’adesivo Musica alle Stories sarà infatti possibile cercare un brano musicale per renderlo la colonna sonora del nostro contenuto. Non solo: questa opzione ha avuto talmente tanto successo che nell’ultima versione dell’app è stata introdotta anche la possibilità di inserire la lettura dei testi in sovrimpressione, così da condividere le parole dei nostri brani preferiti con i nostri follower e – perché no – dare il via a un divertente karaoke.

Come aggiungere la musica alle Stories

Aggiungere musica alle Stories è davvero molto semplice e segue il funzionamento di tutti gli altri adesivi o pulsanti ai quali siamo abituati su Instagram. Ecco il procedimento step dopo step:

  • entrare nel proprio profilo Instagram e cliccare sul pulsante per creare una storia;
  • se per la storia vogliamo usare una semplice immagine o video già pronti, inserire il contenuto desiderato e poi cliccare sul menù degli adesivi in altro: al suo interno è presente l’adesivo “Musica”. Cliccandoci sopra avremo la possibilità di cercare un brano o sceglierne uno tra i più popolari del momento e inserirlo;
  • se invece la storia che vogliamo creare è un video live, avviare la videocamera del dispositivo all’interno della storia e poi cercare tra le opzioni in basso quella chiamata “Musica”; anche in questo caso potremo cercare la canzone più adatta e aggiungerla al nostro contenuto.

Da non dimenticare: auando si imposta la canzone all’interno del proprio contenuto, l’adesivo Musica per le Stories di Instagram offre la possibilità di scegliere una durata tra i 5 e i 15 secondi, dando precedenza ai ritornelli delle canzoni. La durata della musica può essere scelta ma non aumentata oltre i 15 secondi, mentre muovendo la parte di brano selezionata è possibile scegliere un pezzo che sia diverso dal ritornello.

Non riesco a mettere la musica su Instagram: cosa sbaglio?

Questa domanda è purtroppo comune: nonostante la funzionalità sia disponibile ormai da qualche tempo sono molti i profili che non riescono a utilizzarla e per i quali l’adesivo non è ancora visibile. Come fare? Per prima cosa assicurati di aver installato l’ultima versione dell’app sui tuoi dispositivi. Se anche dopo esserti accertato che la tua app è aggiornata continui a non vedere l’adesivo relativo all’aggiunta di musica alle Stories, prova a cancellare la cache di Instagram dal tuo smartphone o tablet; puoi farlo andando all’interno delle impostazioni del tuo dispositivo, cercando la lista delle app e, dopo aver selezionato Instagram, selezionare “Pulisci la cache”.

Se proprio non riesci ancora a vedere l’opzione, porta pazienza: questa funzionalità arriverà presto anche sul tuo profilo. Nell’attesa puoi inserire musica come sottofondo per le tue Stories live semplicemente tramite l’utilizzo di applicazioni terze che rimangano aperte in sottofondo, una su tutte Spotify.

Ora che sai come aggiungere la musica alle tue Stories non rimane che aiutare il tuo profilo a raccogliere sempre più consensi. Scopri gli esclusivi servizi Unica Web Studio per aumentare il numero di follower, like e visualizzazioni Instagram: facili, veloci e senza rischi!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi