Seleziona una pagina

Su questo blog siamo partiti dall’inizio: abbiamo imparato insieme come creare un canale YouTube in una manciata di passaggi, e poi siamo andati più avanti, sino al caricamento dei video e alle modalità per guadagnare con i propri contenuti. Certo, il mondo dei social media è vasto e le piattaforme si arricchiscono di contenuti e tool giorno dopo giorno. Tra gli strumenti che non abbiamo ancora affrontato ce n’è uno molto apprezzato dal pubblico: oggi scopriamo insieme come fare un live streaming su YouTube.

Fare una diretta su YouTube, passo per passo

I preparativi

Quando abbiamo parlato di come fare i video su YouTube, una cosa è stata subito chiara: oltre al soggetto del video, ovviamente centrale nell’operazione, esiste tutto un ventaglio di accorgimenti tutt’altro che secondari da non dimenticare. Tra questi: avere la strumentazione giusta a disposizione per un video che non sia troppo cheap, ma anche avere un soggetto ben chiaro in mente e pensare allo sfondo adatto. Questi due ultimi punti possono sembrare lontani dal concetto di diretta, ma non lo sono affatto: per quanto una diretta ovviamente preveda una buona dose di sorpresa e imprevedibilità, è bene comunque essere preparati il più possibile e sapere cosa aspettarsi, come e dove.

Attivare la funzione live

Oltre a questi preparativi a monte, c’è un accorgimento prettamente tecnico di cui tenere conto: dobbiamo andare ad abilitare la funzione live nel nostro canale, che non è attiva di default.
Per fare ciò è necessario accedere al proprio canale di YouTube inserendo le proprie credenziali, e poi cliccare sul proprio avatar in alto a destra. In questo modo si aprirà un menù a tendina. Sarà poi necessario cercare la voce “Creator Studio“, cliccarci su e nella nuova pagina che si apre cercare l’opzione “live streaming”.

Clicca su “Inizia” per dare il via alla procedura di verifica da parte della piattaforma: il live streaming, infatti, è una funzionalità che deve essere attivata a parte. In genere la verifica e l’approvazione del profilo richiedente da parte di YouTube non superano le 24 ore.

Live streaming da mobile: l’app YouTube

Una volta approvata la richiesta di live streaming, possiamo iniziare le procedure per la nostra prima diretta. Optare per un live da mobile è la modalità più semplice, perché basterà avere a disposizione l’app YouTube aggiornata e il gioco è fatto.

Live streaming da computer: il codificatore

Nel caso invece in cui vogliamo gestire il nostro live da computer in maniera professionale, abbiamo bisogno di uno strumento aggiuntivo: il software codificatore. In pratica si tratta di un programmino che, installato sul computer, cattura i contenuti di videocamera e microfono e li invia ai server di YouTube. Se si tratta della prima diretta consigliamo di scegliere uno dei codificatori riconosciuti da YouTube, così l’attivazione è più semplice.
È possibile inoltre attivare una diretta YouTube anche senza l’uso di codificatori, quindi tramite webcam, ma il risultato sarà meno entusiasmante a livello qualitativo.

La diretta YouTube

Ora che tutto è pronto, è giunto il momento di cliccare il pulsante e iniziare lo streaming. Come? Basta cercare il simbolo della videocamera con un + in altro a destra e cliccarci sopra: nel menù a tendina che si aprirà troverai l’opzione “Trasmetti dal vivo”.

Tuttavia, non dimenticare di inserire le informazioni del tuo video per personalizzare la diretta: puoi completare le info nella scheda “Informazioni base”, compilando i campi relativi a titolo, descrizione e categoria del video.
Ora puoi iniziare la tua diretta, buon divertimento!
Vuoi essere certo di avere gli spettatori che i tuoi contenuti meritano? Fai un giro nella nostra sezione dedicata all’acquisto di iscrizioni al tua canale YouTube e dai la spinta iniziale al tuo canale!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi