Anonimato protetto e garantito
Protezione da blocco account garantito

Sponsorizzazioni Facebook: cosa sono e a cosa servono

Copertina articolo sponsorizzazioni Facebook

Vuoi potenziare il tuo business utilizzando i social media? Se segui questo blog è facile, perché trovi davvero tutti i consigli che ti servono per aprire la tua pagina Facebook e gestirla al meglio. Tra questi non possono mancare quelli relativi al funzionamento delle sponsorizzazioni di Facebook.

Che cosa sono e a cosa servono le sponsorizzazioni Facebook

Al principio tutto era molto più semplice, forse lo ricorderai anche tu se sei su Facebook da abbastanza tempo: si aprivano le pagine Facebook, si creavano contenuti e si postavano online perché venissero visti, commentati, condivisi dai fan. Facile, veloce, divertente. Poi è arrivato l’algoritmo, o meglio gli algoritmi: sempre più complessi, sempre più restrittivi, hanno iniziato a rendere i contenuti sempre meno visibili agli utenti che hanno il like sulla tua pagina, sino a renderli di fatto invisibili. A meno che non si paghi, ovviamente.
Il pagamento di cui parliamo sono le cosiddette sponsorizzazioni Facebook: annunci a pagamento che in base alla cifra di denaro investita danno un boost di visualizzazione ai nostri contenuti o spingono gli utenti a fare determinate azioni come diventare fan della pagina Facebook o condividere.

Gli obiettivi dei Facebook ADS

Le sponsorizzazioni di Facebook sono divise in diverse azioni a seconda degli obiettivi che si vogliono raggiungere tramite la propria fanpage (esatto, sono attuabili solo dalle pagine, e tutto torna se si pensa a come Facebook scoraggi l’utilizzo di profili privati per utilizzi che non siano personali); al momento della scrittura di questo articolotramite Facebook advertising si possono ottenere questi risultati:

  • Aumentare il numero di fan della pagina
  • Mettere in evidenza i post della tua pagina Facebook
  • Indirizzare le persone al tuo sito web
  • Incrementare conversioni sul tuo sito web (quindi indirizzare gli utenti E far sì che facciano una determinata azione, come iscriversi alla newsletter, per esempio)
  • Ottenere visualizzazioni sui video caricati su Facebook
  • Ottenere installazioni di un’app
  • Incrementare conversioni all’interno dell’app
  • Aumentare il numero di partecipanti al tuo evento (non dimenticare che puoi acquistare partecipanti al tuo evento anche con il nostro servizio)
  • Incrementare conversioni sulla propria offerta (l’offerta è un tipo di inserzione Facebook che permette di offrire uno sconto su un servizio o altri benefici tramite la piattaforma)

I formati pubblicitari

I diversi obiettivi possono essere raggiunti tramite un ventaglio di formati pubblicitari che sono in tutto e per tutto parte della strategia di promozione della pagina. Eccoli:

  • Immagine
  • Video
  • Raccolta (una serie di prodotti dal tuo catalogo)
  • Carosello (una raccolta di immagini da scorrere)
  • Slideshow (immagini e testi in movimento per raccontare la tua storia)
  • Esperienza interattiva (formato a schermo intero ottimizzato in particolare per dispositivi mobile)
  • Inserzione per acquisizione contatti (si tratta dell’acquisizione di lead, informazioni sui contatti che vedono la propria inserzione, e può essere a sua volta sotto forma di immagine, video o carousel)
  • Offerte (sconti e promozioni speciali che puoi creare e condividere con gli utenti Facebook; il formato offerta può essere a sua volta sotto forma di immagine, video o carousel ed è presente solo sulla piattaforma Facebook)
  • Interazioni con i post (il formato classico, che prevede il pagamento di una cifra per mettere in evidenza contenuti e ricevere interazioni da parte degli utenti, come like, commenti, condivisioni)
  • Risposte agli eventi
  • Like sulla pagina

Tutti gli strumenti per promuovere la tua pagina Facebook

Ora che abbiamo fatto una carrellata su obiettivi e formati, sarà chiaro come sia sulla piattaforma stessa, sia al di fuori – per esempio sul nostro sito – vi siano diversi strumenti per aumentare il successo di una pagina Facebook; quel che rende più o meno efficace questa strategia è la possibilità economica di investimento, a volte, come nel nostro caso, anche di piccola entità per grandi risultati. Certo è che se da un lato non vi è successo senza buoni contenuti, dall’altro bisogna fare i conti con il fatto che i social siano ormai un media a pagamento tanto quanto quelli tradizionali e, appunto, con le sponsorizzazioni Facebook o metodi analoghi. Se vuoi essere notato, devi investire denaro.

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Categorie Blog

Articoli recenti

Come guadagnare con Twitch

Twitch è, al momento, la piattaforma streaming dedicata al mondo dei videogiochi più famosa e grande al mondo. Ma non solo. Ultimamente è anche la

Come avere più follower su Instagram

Bottare su Instagram è l’unico modo per avere più follower? Ossia, affidarsi ai bot che si muovono nell’ombra e tramite operazioni di follow-unfollow, è la

Corso per il Facebook Marketing

Coloro che si stanno approcciando per la prima volta all’utilizzo professionale di Facebook avranno scoperto che dietro ai banali Mi Piace, ai cuoricini e alle

Serve aiuto rapido?
Contattaci su
dal lunedì al sabato
dalle 9 alle 19
Carrello della spesa
There are no products in the cart!
Continua a fare acquisti
0